Home / Breaking News / Bruno Bossio: convocato tavolo su taglio agli organici della scuola calabrese

Bruno Bossio: convocato tavolo su taglio agli organici della scuola calabrese

bruno bossioE’ stato convocato per giorno 30 giugno alle ore 15 alla Cittadella di Catanzaro un incontro con l’Ufficio Scolastico Regionale e le organizzazioni sindacali. All’ordine del giorno l’assegnazione degli organici per il prossimo anno scolastico. L’incontro, sollecitato dalla deputata Enza Bruno Bossio e dal senatore Nicola Morra, fa seguito alla richiesta che era stata rivolta nei giorni scorsi ai parlamentari calabresi dalle organizzazioni sindacali. Che segnalavano le evidenti disparità nella distribuzione tra le varie province delle 227 cattedre tagliate in Calabria. In ragione della diminuzione di alunni e studenti.

BRUNO BOSSIO: NON DISCUTERE SOTTO LA PRESSIONE DELLE EMERGENZE

“In quella sede si potranno conoscere i criteri che l’USR ha adottato – si legge nella nota della Bruno Bossio -. E potremo chiedere di apportare i possibili e necessari correttivi. In considerazione della difficile condizione orografica. Nonché della mancanza di un sistema di trasporti efficiente nella nostra regione. È del tutto evidente che i tagli burocratici e lineari non possono rispondere alle esigenze di un territorio complesso e difficile come quello calabrese. Nel confermare la mia presenza alla riunione di venerdì ringrazio l’assessore Roccisano per avere accolto il nostro invito.

Auspico inoltre che questo tavolo istituzionale possa assumere carattere permanente. Per chiamare tutti i soggetti della scuola calabrese e i livelli politico-istituzionali ad un confronto e ad una concertazione costanti. E non essere costretti, invece, a dover discutere sotto la pressione delle emergenze.

Commenta

commenti