Home / Breaking News / Bruno Bossio: da Oliverio e Gentiloni non promesse elettorali ma fatti concreti

Bruno Bossio: da Oliverio e Gentiloni non promesse elettorali ma fatti concreti

bruno bossioIl Cipe approva il finanziamento utile alla realizzazione della nuova statale 106 a quattro corsie che collega Sibari al corridoio Ionico-Adriatico. “Ora al lavoro” è l’esortazione di Enza Bruno Bossio. Che relativamente all’approvazione e alla contestuale delibera dell’investimento di circa 100 milioni di euro destinati alla riqualificazione ed alla messa in sicurezza del Centro Storico di Cosenza sottolinea come non si tratti di “promesse elettorali. E’ infatti il compimento di un paziente lavoro istituzionale svolto in questi anni dal Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio; in rapporto con il Governo nazionale e con l’attivo sostegno della rappresentanza parlamentare del PD calabrese.

I cantieri della 106 partiranno immediatamente. Per il Centro Storico di Cosenza sarà la Regione a mettere in campo da subito programmi e progetti. Ridicolo appare il tentativo di minimizzare questi risultati da parte degli esponenti del centrodestra; fortemente condizionato da quella Lega che, negli anni passati, ha imposto di stornare i fondi destinati alla 106 per  pagare le quote latte degli allevatori del Nord. E che oggi tenta di ingannare i calabresi

BRUNO BOSSIO: DECISIONE DI OGGI E’ UNA BUONA PRATICA DI UNA BUONA POLITICA

La decisione di oggi è una buona pratica di una buona politica. E’ questo il vero antidoto contro i populismi e gli estremismi. E’ questo il merito di Gentiloni e di Oliverio: produrre  fatti concreti e generare fiducia.

Le urla scomposte di certi demagoghi, invece, soprattutto in questo periodo elettorale, servono solo a strumentalizzare il disagio sociale per interessi di parte e non per dare efficaci soluzioni ai problemi delle famiglie e delle imprese.

Commenta

commenti