Home / Breaking News / Bisignano, 73enne muore mentre lavora in un terreno

Bisignano, 73enne muore mentre lavora in un terreno

bisignanoMario Basile, settantatreenne di Bisignano, nel Cosentino, è morto mentre stava arando il suo terreno di campagna. A nulla sono serviti gli interventi di soccorso forniti dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118. Lavorava la terra, come in molti fanno in questo periodo dell’anno, con il suo piccolo motocoltivatore quando, per cause ancora in corso di accertamento, è finito con il corpo tra le lame metalliche del mezzo, che lo hanno decapitato. Una fine tragica quella del 73enne della valle del Crati, morto sul colpo con la testa tranciata e il volto irriconoscibile.

A CASTROVILLARI PERDE LA VITA ANCHE UN 86ENNE
E a perdere la vita è stato anche Antonio Gaetani di 86 anni che risultava disperso da ieri. L’uomo si era allontanato in sella alla sua bici alla ricerca di asparagi. I familiari avevano denunciato la sua scomparsa ai carabinieri di Castrovillari che attraverso i vigili del fuoco e il soccorso alpino calabrese si erano fin da subito attivati nelle ricerche. Il protocollo di emergenza per le persone scomparse e il tamtam delle persone che conoscevano Antonio Gaetani ha messo in allerta l’intera comunità castrovillarese. Nella tarda mattinata di oggi il corpo è stato ritrovato riverso a terra nel corso di un pattugliamento nella zona interessata dalle ricerche.

Commenta

commenti