Home / Attualità / Bevacqua: si al finanziamento della 106, finalmente ci siamo!

Bevacqua: si al finanziamento della 106, finalmente ci siamo!

bevacqua

Domenico Bevacqua

“Ho appreso con viva soddisfazione dell’avvenuta odierna acquisizione del parere favorevole del Ministero dei Beni Architettonici e del Ministero dell’Ambiente sul secondo lotto della strada 106 (Trebisacce-Roseto Capo Spulico), che va ad aggiungersi al Primo lotto (Sibari-Trebisacce), approvato da più tempo dal Cipe. Siamo davvero ad un passo dalla conclusione definitiva dell’iter di approvazione: mancano soltanto il parere del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, convocato per venerdì 16 febbraio, e la conclusiva approvazione del Cipe, convocato per il 19 febbraio prossimo”. Così il consigliere Bevacqua, il quale aggiunge: “L’impegno costante del Presidente Oliverio raccoglie i meritati frutti: la sua interlocuzione con il governo nazionale si è rivelata decisiva. Non è un caso che i ministri Lotti e Delrio abbiano garantito la loro presenza alle due ultime prossime decisive riunioni, alle quali lo stesso Oliverio non mancherà di produrre il suo personale apporto”.

“LA PIU’ GRANDE OPERA INFRASTRUTTURALE PER IL DECENNIO NEL MEZZOGIORNO”

“Conoscendo a fondo i problemi dell’area ionica – prosegue Bevacqua –  mi batto da sempre affinché questa diventi la battaglia dell’intera regione: stiamo dimostrando che, quando le istituzioni si impegnano e riescono a fare sistema, riescono a incidere concretamente sul presente per porre in essere un futuro diverso e migliore”.  “Si tratta –continua Bevacqua – di un investimento da 1,3 miliardi, la più grande opera infrastrutturale prevista per il decennio nel Mezzogiorno. Abbiamo lottato per il recupero di un progetto che molti davano per perso: ora, il nostro dovere è di perseverare e di sorvegliare in maniera tale che l’arteria finalizzata a collegare i territori dello Ionio calabrese raggiunga gli imprescindibili standard di sicurezza e sia capace finalmente di fungere da traino per la crescita e lo sviluppo economico e sociale”.

“Questa è l’ennesima prova – conclude Bevacqua – dei risultati cui si è giunti, in questi anni, per la Calabria, mediante la opportuna sinergia fra il governo regionale e quello nazionale a guida PD: solo chi è distratto o in malafede può disconoscere i dati di fatto”.​

COMUNICATO STAMPA CONS. REG. DOMENICO BEVACQUA

Commenta

commenti