Home / Attualità / Bevacqua: approvati Fondi Mibact immediatamente disponibili per i beni culturali calabresi​

Bevacqua: approvati Fondi Mibact immediatamente disponibili per i beni culturali calabresi​

bevacquaIl consigliere regionale Mimmo Bevacqua accoglie con soddisfazione la notizia dell’approvazione da parte del Ministero dei Beni Culturali del piano investimenti. Dichiarando che “una parte importante è stata desinata a Musei, periferie urbane e beni culturali calabresi. È bene chiarire che si tratta di fondi immediatamente disponibili; comprensivi del più importante piano antisismico finora finanziato sul patrimonio museale statale.

BEVACQUA, I SITI FINANZIATI

Fra i vari siti finanziati cito alcuni esempi: per Cosenza, il Duomo, le chiese di san Francesco d’Assisi e san Francesco di Paola, la Galleria nazionale, per un totale di 8,5 milioni di euro; per Cassano, il parco archeologico della sibaritide, con per 2 milioni; ad Acri, il Convento dei cappuccini e la Chiesa Santa Maria Assunta, con 600 mila euro; per Cerisano, la Chiesa di Sant’Antonio, con 420 mila euro; a Paola, la Chiesa del rosario e la Chiesa di sant’Antonio al cimitero, con 350 mila euro; per Rende, la Chiesa di s. Maria delle Grazie e la Chiesa di San Francesco di Paola con annessi conventi, con 550 mila euro; per Scalea, Antiquarium di Torre Cimalonga, con 300 mila euro”.

“Ringrazio il ministro e amico Franceschini – conclude Bevacqua – per l’attenzione che, ancora una volta ha dimostrato per la nostra terra e per lo strenuo lavoro di promozione e rivalutazione del nostro patrimonio culturale che sta portando avanti”.

Commenta

commenti