Home / Breaking News / Bevacqua: non ci sarà nessuno spostamento della dialisi di Rossano

Bevacqua: non ci sarà nessuno spostamento della dialisi di Rossano

bevacqua“Secondo quanto ho avuto modo di appurare personalmente, la notizia diffusa oggi su alcuni organi di stampa, in merito a un presunto spostamento del servizio dialisi da Rossano a Castrovillari, appare destituita di ogni fondamento”. Così il consigliere Bevacqua. Il quale afferma: “Ho appena sentito il direttore generale dell’Asp di Cosenza, Raffaele Mauro. Il quale mi ha assicurato che non è previsto alcuno spostamento del reparto di dialisi dell’ospedale spoke di Rossano.

BEVACQUA: INTENDO FUGARE OGNI LEGITTIMA PREOCCUPAZIONE

L’Un­ità operativa “Coord­inamento Rete Emodia­litica”, con sede a Castrovillari, istituita con recente atto aziendale dirigenziale, non comporta alcuna conseguenza per Rossano”. “Sollecitato da innumerevoli post e telefonate allarmate da parte di chi vive nell’area interessata – conclude Bevacqua – intendo fugare ogni legittima preoccupazione”.

PREMIATE LE SUBITANEE E FORTI DENUNCE DELLE ISTITUZIONI

A testimonianza che le mobilitazioni – immediate e unanimi – possono effettivamente fare la differenza, la smentita di Mauro conferma l’utilità delle denunce che le istituzioni, a tutti i livelli, hanno avanzato a Rossano nelle ultime ore. Da Giuseppe Antoniotti, passando per Titti Scorza, fino a Flavio Stasi, gli esposti politici non sono evidentemente caduti nel vuoto. Suscitando le attenzioni dei livelli istituzionali più alti e la probabile inversione di una disposizione che avrebbe fortemente nuociuto alla comunità rossanese. Alla luce dell’essenzialità intrinseca a un reparto quale quello di Nefrologia nel nosocomio Giannettasio.

Commenta

commenti