Home / Attualità / Azienda ospedaliera di Cosenza, il 19 ottobre annuale Congresso della UOC di Cardiologia

Azienda ospedaliera di Cosenza, il 19 ottobre annuale Congresso della UOC di Cardiologia

azienda ospedalieraE’ fissato per venerdì 19 ottobre e sabato 20 ottobre l’annuale appuntamento con il Congresso della UOC di Cardiologia dell’Azienda ospedaliera di Cosenza; che è diretta dal Dottor Francesco De Rosa. L’evento vedrà sul campo specialisti cardiologi che illustreranno nelle loro relazioni il moderno approccio mirato alla diagnosi ed alla terapia delle malattie cardiovascolari. Molti i temi trattati, tra cui: la terapia dietetica, farmacologica e chirurgica dell’obesità, la Morte cardiaca improvvisa, la sincope;  e ancora la cardiologia interventistica rivolta alla cura delle aritmie, l’impiego dello Smartphone e più in generale dei sistemi di controllo a distanza dei cardiopatici, lo scompenso cardiaco e le principali pratiche infermieristiche.

AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA, PREVISTO ANCHE UN CORSO DI ELETTROCARDIOGRAFIA

Al termine dell’Evento è previsto anche un Corso di elettrocardiografia in pillole; sicuramente interessante per i medici di base ed il personale infermieristico. Seguirà l’assegnazione, alla migliore interpretazione elettrocardiografica, del Premio “Egidio Belvedere” infermiere modello prematuramente scomparso. “Il continuo evolversi delle terapie a nostra disposizione e l’evoluzione tecnologica comportano un continuo aggiornamento del nostro bagaglio scientifico. A questo si aggiunge un profilo clinico dei pazienti sempre più complesso per cui la classe medica deve perseguire scelte diagnostico- terapeutiche sempre più “sartoriali”, in modo da ottimizzare impiego delle risorse e risultati terapeutici”. Questo l’obbiettivo dell’evento, nelle intenzioni del Dr Francesco De Rosa.

“Il personale della Cardiologia-UTIC dell’Annunziata da tempo ha avviato un percorso di continuo perfezionamento delle cure che oltre a consentire il conseguimento di ottimi risultati in termini di efficienza ed efficacia, annualmente viene messo a disposizione della classe medica con Eventi culturali di notevole spessore” Questo il commento del Direttore Generale dott Achille Gentile.

Commenta

commenti