Home / Attualità / Avevano un’arma clandestina in casa: arrestata una coppia di Cassano Jonio

Avevano un’arma clandestina in casa: arrestata una coppia di Cassano Jonio

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della locale Tenenza. Ora si attende il giudizio dell’autorità giudiziaria competente

Nel corso di un servizio di polizia giudiziaria da parte dei carabinieri della Tenenza di Cassano Jonio, facenti parte della Compagnia di Corigliano diretta dal capitano Cesare Calascibetta, veniva posta sotto osservazione e controllo di un’abitazione dove dimoravano due coniugi. Due persone, un uomo 33enne e una donna di 29 anni, al di fuori di ogni sospetto e residente nella città del terme.

A seguito della perquisizione domiciliare veniva rinvenuta un’arma clandestina perché oggetto di denuncia di smarrimento avvenuta in Campania, nascosta sotto la mobilia e perfettamente funzionante.

L’arma è una pistola calibro 7,65 aveva la matricola abrasa.

Inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto sempre nell’abitazione diverse munizioni per il carico della pistola.

A seguito di questo ritrovamento, di una pistola rubata e in mancanza di porto d’armi, la coppia è stata tratta in arresto per porto abusivo di arma clandestina e munizionamento. Nei confronti dell’uomo è stata disposta la misura cautelare in carcere mentre nei confronti della ragazza, invece, sono scattati gli arresti domiciliari.

Entrambi, ora, sono in attesa del giudizio dell’autorità giudiziaria.


 

 

Commenta

commenti