Home / Attualità / Auser: l’Italia riparta dal lavoro

Auser: l’Italia riparta dal lavoro

auserSi è tenuta il 1° dicembre nell’ex delegazione comunale di Rossano l’assemblea di base del IX congresso nazionale dell’Associazione Auser “Un Popolo Attivo”. All’ordine del giorno il documento congressuale e il rinnovo delle cariche statutarie. Nel corso di un’assemblea partecipata e ricca di interventi, è emersa la necessità che l’Italia riparta dal valore sociale del lavoro e dello sviluppo eco-sostenibile del sud, dal Welfare universale pubblico, dal dare centralità alla persona. Chiara la volontà dei soci sul territorio: l’amministrazione locale deve dare spazio a protocolli di intesa che diano visibilità a politiche di invecchiamento attivo. Che rendano spazio e partecipazione a una categoria, quella anziana, considerata ancora un peso e non una risorsa.”

AUSER, RINNOVATE CARICHE STATUTARIE

A chiusura  dei lavori i soci hanno rinnovato le cariche statutarie. Confermato alla guida dell’Associazione Natale Cavallo. Eletti nel direttivo: Franco Bennardo, Luigi Caracciolo, Franco Guglielmini, Giuseppe Ottone, Egidio Romeo, Scorza Ferruccio, Teresa Scalise, Filomena Madeo, Achiropita Otranto, Antonella Sisca. “Lavoreremo nel nostro territorio per realizzare un’Auser più incisiva ha concluso il presidente Cavallo – fondata sulla partecipazione, per vincere nuove sfide e raggiungere importanti traguardi”.

Commenta

commenti