Home / Breaking News / Atto intimidatorio al presidente Ninni Tramontana. Nota di Mazzuca

Atto intimidatorio al presidente Ninni Tramontana. Nota di Mazzuca

atto intimidatorioIl Presidente di Unindustria Calabria Natale Mazzuca esprime ferma condanna per il vile atto intimidatorio perpetrato ai danni dell’imprenditore Ninni Tramontana, dirigente del sistema Confindustria e Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Il cui portone dell’azienda vinicola è stato bruciato nella notte scorsa. “Esprimo a nome del Consiglio Generale e degli associati di Unindustria Calabria la vicinanza più sentita al collega Ninni Tramontana; nonché alla famiglia ed ai dipendenti dell’impresa. Inqualificabile e dolorosa l’intimidazione subita; che si configura come un attacco alla libertà d’impresa ed un forte freno ad opportunità di sviluppo e di crescita economica e sociale.

ATTO INTIMIDATORIO, MAZZUCA: IMPRESA VALORE SOCIALE DA SOSTENERE E DIFENDERE

Non smetterò mai di evidenziare come l’impresa sia un valore sociale da sostenere e difendere. Perché è il principale generatore di ricchezza e lavoro sui territori. Manifestiamo vicinanza ed incondizionato sostegno al collega Tramontana che ogni giorno, in prima persona e come rappresentante di una importante istituzione, lavora al fianco dei colleghi per costruire percorsi di sviluppo sostenibili, combattendo con ogni energia la criminalità ed il malaffare”.

Commenta

commenti