Home / Breaking News / Assistenza fisica, attesa convocazione in Prefettura

Assistenza fisica, attesa convocazione in Prefettura

Continua il presidio indetto dagli assistenti fisici storici di fronte al Palazzo comunale di Rossano. Teresa Renzo, legale rappresentante Maya e dell’Ati “Maya-Sinergie” (cooperativa vincitrice del bando relativo al servizio di assistenza fisica nelle scuole primarie), è entrata circa dieci minuti fa in comune per sostenere un incontro con il vicesindaco Aldo Zagarese, di cui si attende l’esito.
Intanto il presidio va avanti e si è in attesa della convocazione in Prefettura e di un’eventuale sentenza del Tar che sospenda l’esito dell’affidamento del servizio. In caso di esito positivo del ricorso, il servizio verrebbe affidato alla cooperativa arrivata seconda in graduatoria. E che pare abbia già comunicato la propria disponibilità ad assumere tutti e 39 gli assistenti storici.

Commenti