Home / Attualità / Area Urbana: Carabinieri, cambio al comando

Area Urbana: Carabinieri, cambio al comando

cambio al comandoRossano e Corigliano unite anche in un arrivederci, quello ai due capitani della Compagnia dei Carabinieri delle due città joniche. Un saluto caloroso a Pietro Paolo Rubbo (svolgerà il suo nuovo incarico a Salerno) e a Francesco Panebianco (assegnato ad un nuovo incarico operativo a Reggio Calabria) che, quasi contemporaneamente, hanno lasciato lasciato i rispettivi posti di comando al tenente Francesco Barone a Corigliano e al tenente Angelo Proietti a Rossano. Due giovani che, nel nome di quella fiamma che arde nei loro occhi e sui berretti dell’Arma, avranno l’onore e l’onere di raccogliere il testimone di precedessori che non hanno mancato di distinguersi in numerose operazioni e per un’attività svolta con responsabilità e massimo impegno. Le comunità dell’area urbana Corigliano-Rossano stringono con riconoscenza le mani ai due capitani che si congedano con la consapevolezza di aver lasciato il segno dell’ottimo lavoro svolto. Un fardello importante per i nuovi arrivati che però, seppur giovani, si sono già distinti. Angelo Proietti presso la Compagnia di Palermo e Francesco Barone nel Nucleo Operativo della Compagnia di Poggioreale (Napoli). Sapranno sicuramente gestire i gravosi comandi di due città tanto importanti quanto complicate. A loro gli auguri di un buon lavoro da parte de “L’Eco dello Jonio”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*