Home / Breaking News / Arcea, Mimmo Bevacqua chiede soluzione immediata per evitare blocco

Arcea, Mimmo Bevacqua chiede soluzione immediata per evitare blocco

mimmo-bevacqua-vicepres-prov-cosenzaIl consigliere regionale del Pd, Mimmo Bevacqua raccoglie l’appello del presidente della Coldiretti Calabria, Pietro Molinaro e  chiede a sua volta “una soluzione temporanea, in attesa dell’approvazione della manovra di assestamento del bilancio per consentire ad Arcea (Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura)  di riprendere la propria attività, scongiurando il blocco delle erogazioni che causerebbe inevitabilmente grossi disagi ai coltivatori calabresi”.
“L’attività svolta da Arcea – ha spiegato il consigliere regionale – è troppo importante non solo per il comparto agricolo, ma anche per l’ indotto e per il sistema stesso di gestione delle erogazioni che, come dice Molinaro, rischia se non si ripristina immediatamente la piena operatività dell’Agenzia, di sfociare in contenziosi e penalità che aggraverebbero ulteriormente il bilancio della regione.”
“Dobbiamo quindi –  ha proseguito Bevacqua – trovare nell’immediato una soluzione tampone per scongiurare il rischio del blocco e rimettere l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, nelle condizioni di poter continua a svolgere  l’attività che si è rivelata fino ad ora indispensabile per garantire continuità e regolarità alle erogazioni dei fondi europei, che hanno consentito alla aziende calabresi di lavorare, produrre e mantenere i livelli di occupazione”

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*