Home / Attualità / Approvato patto di gemellaggio tra Trebisacce e Venosa in Basilicata

Approvato patto di gemellaggio tra Trebisacce e Venosa in Basilicata

trebisaccePremesso che con delibera di G.M. è stato approvato il Patto di Gemellaggio tra il Comune di Trebisacce e il Comune di Venosa in Basilicata (provincia di Potenza) intercorrono buoni e cordiali rapporti istituzionali, soprattutto grazie alle numerose e spesso concordate, iniziative culturali promosse dagli istituti scolastici e alle opportunità culturali e turistiche. In tale contesto, i già cordiali rapporti istituzionali sono stati rafforzati dall’iniziativa dell’Istituto compressivo “Carlo Gesualdo” della Città di Venosa che ha organizzato il premio “Broglio 2016”, dal toponimo della necropoli risalente al neolitico presente nel nostro territorio. Le stesse cittadine possono ritenersi accomunate anche dalle tradizioni e bellezze naturali e archeologiche. Le due amministrazioni con i formali atti deliberativi, hanno espresso la volontà di costruire, intorno alle esperienze di interscambio culturale già avviate, stabili iniziative.

TREBISACCE: IL PROF. MASNERI HA EVIDENZIATO LE AFFINITA’ CULTURALI

Che fungano da attrattori turistici per lo sviluppo turistico culturale dei rispettivi territori. Tanto è vero che a seguito dell’incontro del 7 dicembre dello scorso anno. Nell’ambito del Premio Broglio a Venosa, il 15 dicembre 2016, il Sindaco di Trebisacce, avv. Francesco Mundo, Manifestava la volontà dell’ amministrazione ad avviare la procedure di gemellaggio con il Comune di Venosa. Ad avvalorare la richiesta è stata prodotta la relazione del prof. Tullio Masneri, che ha evidenziato le affinità culturali, civili e turistiche. Proprio a seguito di ciò in data 24 Maggio si terrà a Trebisacce la relativa manifestazione che vedrà il coinvolgimento di tutte le Scuole di ogni ordine e grado. Il Sindaco Avv. Francesco Mundo ha voluto esprimere apprezzamento e ringraziamento al Sindaco di venosa Dott. Tommaso Gammone, per aver avviato un comune percorso, soprattutto riconosciuto le affinità e potenzialità tra la Città di venosa (PZ) e quella di Trebisacce.

Sicuramente seguiranno iniziative che contribuiranno alla crescita civile, sociale e culturale.

Commenti
Inline
Inline