Home / Attualità / Antoniotti a Stasi: «Prorogare la scadenza dell’Imu»

Antoniotti a Stasi: «Prorogare la scadenza dell’Imu»

antoniotti

Giuseppe Antoniotti, già sindaco di Rossano e portavoce del Circolo “Centro Storico” di Fratelli d’Italia propone al Primo cittadino Flavio Stasi di prorogare la scadenza dell’Imu. «L’Istituto per la Finanza e l’Economia Locale dell’Anci ha posto come possibile data del rinvio del pagamento dell’IMU il 30 settembre, senza sanzioni e interessi. A decidere dunque saranno i Comuni. Il DL Rilancio si è occupato della proroga delle scadenze fiscali di marzo, aprile e maggio spostandole al 16 settembre, ma l’appuntamento con l’IMU è rimasto al 16 giugno. Giugno, tra l’altro, è un mese particolarmente delicato, considerando che in tanti non hanno lavorato e che moltissime attività hanno dovuto abbassare le serrande a causa delle norme di contenimento del contagio. Al Sindaco Stasi chiediamo di valutare la proposta di concedere a tutti i cittadini di Corigliano Rossano che indistintamente hanno subito l’emergenza sanitaria del virus Covid 19 la proroga della scadenza Imu al 30 settembre 2020. Proposta certamente fattibile visto che con il Decreto legge “Rilancio” varato dal Governo Conte al comune di Corigliano-Rossano sono stati assegnati circa 650 mila euro. Un fondo che l’Amministrazione comunale potrà utilizzare per tamponare la riduzione delle entrate causate dall’emergenza Covid-19».


Commenta

commenti