Home / Attualità / Anffas, al via la campagna a favore della disabilità

Anffas, al via la campagna a favore della disabilità

anffasE’ partita lo scorso 17 marzo e durerà fino al prossimo 6 aprile la campagna, promossa dall’ Anffas Onlus. Che invita a donare un contributo al 45524 per aiutare le persone con disabilità intellettive a difendere i propri diritti. Questa campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi è stata realizzata per sostenere il Movimento Italiano degli Autorappresentanti “Io Cittadino”. Aderente all’Epsa, la Piattaforma Europea degli Autorappresentanti. Il Movimento si compone di 11 gruppi, operanti sull’intero territorio nazionale. Formati da persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo. Che, anche attraverso il supporto di facilitatori, si battono, in prima persona, per vedere riconosciuti i propri diritti di cittadinanza.

ANFFAS, IL 25 MARZO GIORNATA NAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITA’ INTELLETTIVA

“Le persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo, – si legge in una nota dell’Anffas sezione di Corigliano – in Italia si stima siano circa 1 milione e 800 mila. Sono le persone con sindrome di down, con disturbi dello spettro autistico, etc. Queste persone e la loro Piattaforma hanno necessità di essere sostenute per la loro crescita, sviluppo e per la realizzazione dei propri ambiziosi obiettivi. Infatti le persone con disabilità intellettive, se adeguatamente sostenute, possono raggiungere risultati spesso ritenuti impossibili.

Ma le stesse hanno necessità di sostegni, materiali e supporti di vario di tipo per poter dimostrare appieno le loro potenzialità e divenire così cittadini attivi e vivere in condizioni di pari opportunità con tutti gli altri. Anffas Onlus, inoltre, ricorda che il prossimo 25 marzo si celebrerà la Giornata Nazionale delle Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale”.

Commenta

commenti