Home / Attualità / Amministrative Castrovillari: la Lega tenta un avvicinamento con Lamensa

Amministrative Castrovillari: la Lega tenta un avvicinamento con Lamensa

Lamensa: «La Lega ha sposato spontaneamente le nostre linee programmatiche, sebbene non siano stati studiati, né se ne prevederanno, accordi che comprendano ruoli di alcuna natura, nella futura amministrazione di centrodestra».

A due giorni dal ballottaggio le forze politiche studiano le ultime strategie in vista del voto di domenica e lunedì. A Castrovillari la sezione cittadina della Lega, che nel primo turno non ha preso parte alla contesa, ha deciso di tentare un avvicinamento nei confronti della coalizione di centro destra. Un appoggio che, come precisa il candidato a sindaco, Giancarlo Lamensa, non è frutto di un accordo che prevede alcunché, ma solo una libera scelta da parte della Lega.

«Ringrazio pubblicamente, la sezione cittadina e la segreteria regionale della lega – ha scritto Lamensa sui social – per aver sposato spontaneamente le nostre linee programmatiche, sebbene non siano stati studiati, né se ne prevederanno, accordi che comprendano ruoli di alcuna natura, nella futura amministrazione di centrodestra. D’altronde, il programma da noi sottoscritto può gettare le basi per la costruzione di una sana politica, condivisibile con le diverse compagini politiche scese in campo in questa competizione elettorale, tranne, evidentemente, con quella del centrosinistra che tenta, in ogni maniera, di confondere le acque. Il lavoro del centrodestra svolto sino ad ora, è frutto del nostro unico impegno ed è stato determinante. A dimostrarlo sono i dati del primo turno».


Commenta

commenti