Home / Attualità / Amarelli, in 3 mesi 20mila visite

Amarelli, in 3 mesi 20mila visite

amarelliL’azienda Amarelli figura tra le 40 aziende scelte da Eataly World per partecipare a Fabbrica Italiana Contadina (FICO), l’agroalimentare italiano più grande del mondo. Un’altra attestazione di stima per la liquirizia più famosa del mondo. Che va ad aggiungersi ai già numerosissimi risultati registrati negli ultimi mesi.  Sono stati 20 mila gli appassionati, estimatori e fan della liquirizia accolti nei nuovi ambienti del nuovo, innovativo e rivoluzionario punto vendita; 15 mila ingressi al Museo Storico della Liquirizia Giorgio Amarelli; oltre 3 mila i caffè alla polvere di liquirizia serviti. Questi solo alcuni dei numeri registrati nei tre mesi che ci separano dall’inaugurazione dell’Amarelli Factory Store, avvenuta nello scorso mese di luglio.

Le porte di Fico saranno eccezionalmente aperte in anteprima giovedì 9 novembrea giornalisti, operatori della stampa e dell’informazione. Dalle coltivazioni agli allevamenti, dalle fabbriche al ristorante; e ancora dai mercati e dalle botteghe all’area didattica e formazione ed eventi e centro congressi. Dal campo alla forchetta. Le eccellenze della filiera agroalimentare italiana vengono raccontate dal format pensato da Oscar Farinetti, patron e fondatore di Eataly. Con laboratori, produzioni ed esposizioni concentrate nell’area di via Paolo Canali, n.8 a Bologna.  Fico Eataly World sarà possibile conoscere la storia della liquirizia, dell’azienda plurisecolare e della Città di Rossano. Nonché assaporare e apprendere come dalla radice si possa arrivare agli innumerevoli gusti e declinazioni della liquirizia, fatte di caramelle, confetti e non solo.

AMARELLI, PERCORSO DIDATTICO E CORSO PRATICO 

Nel primo caso, una hostess mostrerà quali sono le fasi di lavorazione, seguendo la produzione dal vivo. Sono due gli appuntamenti quotidiani della durata di un’ora: uno si terrà di mattina dalle ORE 10.30 e l’altro di pomeriggio alle ORE 15. ogni lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato. Il corso pratico per imparare a fare da sé le caramelle, seguiti da un tutor, è rivolto sia agli adulti che ai bambini ai quali saranno forniti strumenti ed indumenti da lavoro.

Commenta

commenti