Home / Breaking News / All’Unical un corso Onas che fa crescere la passione per i salumi

All’Unical un corso Onas che fa crescere la passione per i salumi

Da qualche anno, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Salumi ha puntato i riflettori sulla Calabria per le sue decantate produzioni di salumi: la Calabria, infatti, si fregia di quattro prodotti con certificazione comunitaria DOP.

Solo pochi giorni fa c’è stato il rinnovo delle cariche in seno al Consorzio di Tutela, a capo del quale è stata eletta all’unanimità Stefania Rota, donna dinamica, dotata di grande esperienza nel settore.

Le attività dell’ONAS vertono molto sulla formazione di tecnici e maestri assaggiatori, figure fondamentali per il miglioramento delle produzioni regionali.

Giorgio Durante, Maestro assaggiatore ONAS e Presidente dell’Accademia delle Tradizioni Enogastronomiche di Calabria afferma: “In questa regione abbiamo, la convinzione di produrre i migliori salumi del mondo, ma proprio questa auto referenziazione, ci impedisce di approfondire e migliorare le produzioni norcine regionali. La grande valenza dei corsi ONAS consentono di approfondire tematiche completamente sottovalutate dai nostri produttori. Il fatto stesso che non esiste una profilazione sensoriale dei quattro salumi DOP la dice lunga sull’attenzione posta su queste importanti questioni”.

“Anche sulla valorizzazione delle razze autoctone c’è ancora molta strada da fare, soprattutto se riferita all’importanza del suino nero di Calabria, razza autoctona fondamentale ai fini dello sviluppo delle are interne, che va ancora metabolizzata”, sottolinea Martino Convertini, panel leader ONAS Calabria.

Un mondo, quello dei salumi, che nella sua semplicità apparente nasconde grandi potenzialità, a patto che il settore si professionalizzi.

La presenza ONAS in Calabria riveste questa importante funzione, tanto che Bianca Piovano, presidente nazionale ONAS ribadisce la forza di questa opportunità con una sua costante presenza e l’attivazione di corsi di formazione.

Proprio Bianca Piovano sarà presente il prossimo sabato 9 novembre all’Università della Calabria per una giornata di studio e approfondimento sui salumi calabresi, promossa dall’ONAS, dal DIMEG (Dipartimento dell’ateneo, organizzatore di un Master su “Qualità e Sicurezza nell’Industria alimentare (Qua.S.I.A)”), diretto dal Professor Giovanni Mirabelli, e dall’Accademia delle Tradizioni Enogastronomiche di Calabria.


 

Commenta

commenti