Home / Attualità / Alessandria del Carretto si candida a entrare nel club de “I Borghi Autentici d’Italia”

Alessandria del Carretto si candida a entrare nel club de “I Borghi Autentici d’Italia”

alessandria del carretto“Il Paese dei Dimenticati” Alessandria del Carretto si candida ad entrare tra i “Borghi Autentici d’Italia” di cui fanno parte 250 piccoli paesi. La proposta è stata avanzata dalla “APS Vacanzieri insieme attraverso l’Italia”, presieduta da Vincenzo Arvia durante una tavola rotonda sul futuro dei piccoli borghi, svoltasi proprio ad Alessandria. Lo stesso Arvia ha consegnato al sindaco Gaudio una copia della raccolta-firme con l’aggiunta di una richiesta da inserire nell’O.D.G. del prossimo Consiglio Comunale affinchè possa essere avviato l’iter ufficiale per l’iscrizione di Alessandria del Carretto nel club dei “Borghi Autentici d’Italia” che nell’Alto Jonio annovera già Roseto Capo Spulico.

ALESSANDRIA DEL CARRETTO SI CANDIDA AD ENTRARE TRA I BORGHI AUTENTICI D’ITALIA

L’iniziativa punta alla valorizzazione dell’identità dei luoghi, della storia, delle tradizioni, dell’eno-gastronomia e dei paesaggi in cui vive la comunità. Tra gli altri, all’incontro ha partecipato il sindaco di Melpignano in provincia di Lecce (Ivan Stomeo), che puntando su un elemento identitario come la Taranta ha saputo inserirsi in precisi e fruttuosi percorsi turistici. Certamente un viatico che potrebbe essere molto importante per la comunità locale.

FONTE:LA PROVINCIA

Commenta

commenti