Home / Attualità / Albergo diffuso: Lunedì se ne parla a Mirto tra esperti

Albergo diffuso: Lunedì se ne parla a Mirto tra esperti

albergo diffuso crosiaAlbergo diffuso, arriva la carta dei valori. Spesso si parla, e si abusa, di questa grande progettualità. Se ne parla, ma a vanvera. Bisogna, invece, seguire regole e, soprattutto, cercare di coinvolgere il territorio. Tutti gli attori sociali che possono essere coinvolti in questo processo. La giunta guidata dal Sindaco Antonio Russo vuole condividere con la cittadinanza, in particolare con gli operatori commerciali ed economici locali e territoriali, i dati emersi dal censimento del borgo storico, prima fase prevista dal complessivo progetto “Nostos- Rete degli alberghi diffusi” al quale il Comune ha aderito nei mesi scorsi.

ALBERGO DIFFUSO SE NE PARLA LUNEDI’ A MIRTO

Così l’amministrazione, anche in ottica PSA (che vede coinvolti anche i Comuni di Rossano, Calopezzati, Corigliano e Cassano) ha promosso un confronto ad hoc tra esperti, tecnici e rappresentanti istituzionali dal titolo “PSA e Albergo Diffuso – Verso un Carta dei Valori”, che si terrà lunedì 5 dicembre al Palateatro di Mirto. Diversi gli ospiti dell’incontro. Tra questi Daniele Kihlgren, l’imprenditore italo-svedese che alla fine degli anni ‘90 ha investito e realizzato una delle prime esperienze di albergo diffuso e ripopolamento di un centro abbandonato da decenni (S.Stefano di Sessanio in provincia de L’Aquila) e successivamente nel centro storico di Matera, Capitale europea della Cultura 2019. Certamente un ottimo esempio da cui partire. Per un serio, concreto sviluppo.

FONTE:LA PROVINCIA

Commenta

commenti