Home / Attualità / Al Poliambulatorio di Cassano all’Ionio è urgente un ecografo

Al Poliambulatorio di Cassano all’Ionio è urgente un ecografo

Il Comitato spontaneo di cittadini in difesa per il diritto per la salute di Cassano all’Ionio tornano a parlare della situazione del Poliambulatorio cittadino

cassano

E’ urgente dotare il Poliambulatorio di Cassano di un ecografo. Numerose le segnalazioni ricevute dai cittadini. Lo afferma Francesco Garofalo, portavoce del Comitato Spontaneo di Cittadini in difesa pe il Diritto per la salute della città delle terme.

Nonostante l’ottimo lavoro svolto dagli operatori della struttura, non si riesce a garantire un servizio ottimale, per rispondere così alle numerose richieste. Una situazione – evidenzia -, che mette in difficoltà sia chi opera con spirito di servizio e sia i fruitori di questo servizio, costretti loro malgrado, a rivolgersi in altre strutture anche per una semplice consulenza ecografica.

L’assenza di un ecografo, si traduce anche in una penalizzazione per tante donne, che si sottopongono a giornalieri controlli. E’ uno strumento importante, soprattutto, sotto l’aspetto del prezioso discorso della prevenzione, ove sussistono l’insorgere di patologie anche tumorali.

La necessità di una riorganizzazione dei percorsi sanitari, che coinvolgono i consultori è evidente. Abbiamo il dovere di difendere e spingere, perchè quello che il sistema sanitario offre sia all’altezza delle aspettative degli utenti. In tale contesto, ne beneficerebbe anche il consultorio, al fine di poter meglio rispondere all’assistenza dei pazienti.

Tante patologie – rimarca Garofalo -, com’è noto, necessitano dell’esame ecografico, che presso il poliambulatorio cittadino non è possibile effettuare.

E’ ora, che la struttura cammini al passo dei tempi e risponda agli standard previsti dai livelli essenziali di assistenza. Una disfunzione – conclude -, che si va ad aggiungere alla sospensione del servizio di endocrinologia, di odontoiaria, che si accompagna al mantenimento dell’autonomia del laboratorio di analisi, oltre alla necessità di un restyling degli ambienti


Commenta

commenti