Home / Attualità / Al Frantoio Labonia di Rossano la Gold Medal al concorso EVO IOOC 2018

Al Frantoio Labonia di Rossano la Gold Medal al concorso EVO IOOC 2018

Il Frantoio Labonia di Rossano, di Pasquale Labonia, protagonista alla terza edizione del concorso EVO IOOC 2018, ottenendo la prestigiosa Gold Metal. Il concorso sii è tenuto nel suggestivo scenario dei templi di Paestum, nel silenzio secolare, testimone millenario di epiche avventure e storici eventi che hanno segnato i destini di quest’area. E che oggi accoglie il mondo oleario internazionale. Si respira storia, dove l’olio è stato – e continua ad essere – il trait d’union tra ieri e oggi. 502 oli in concorso con un incremento – rispetto all’annata d’esordio 2016 – di quasi il 60%. 20 i paesi di provenienza degli EVO, con una assoluta biodiversità certificata dalle 156 diverse varietà in gara. L’azienda agricola Labonia è estesa in due comuni, Caloveto e Rossano. Si affaccia sul mar Ionio ed è circondata da meravigliose colline, ai piedi della sila. L’azienda vanta una fornita varietà di uliveti con molte piante secolari.

FRANTOIO LABONIA DI ROSSANO, TRA I 502 OLI DELLA III EDIZIONE DELL’EVO IOOC 2018  

Circa il 45% degli EVO partecipanti arrivano dall’Italia, paese ospitante. Dove la presenza maggiore è rappresentata da oli extravergine di oliva provenienti dalla Puglia (22%) Calabria (19%). EVO DOP/IGP: 19%, Bio 25%, Mono 55%, Coupage 45%.All’azienda Frantoio Labónia con “olio extravergine Labónia “é stata assegnata la prestigiosa Gold Medal nella terza edizione del concorso EVO IOOC . Soddisfazione dichiara il titolare Pasquale Labónia. Un percorso che punta alla qualità e alla valorizzazione delle cultivar autoctone. Un traguardo che stimola per il futuro, una giovane azienda che ha creduto ed investito nel territorio e che vede in questo riconoscimento un punto di partenza per i prossimi anni.

Commenta

commenti