Home / Breaking News / Addio a Marina Ripa di Meana, era nata a Reggio

Addio a Marina Ripa di Meana, era nata a Reggio

marina ripa di meanaÈ morta, all’età di 76 anni, Marina Ripa di Meana. Da oltre 16 anni combatteva contro il cancro, come lei stessa aveva raccontato in una confessione shock a Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 a maggio e la scorsa estate. Nelle ultimissime apparizioni televisive, si era presentata con il corpo coperto da una veletta a causa dei segni sul viso lasciati da una terapia contro il male. Nasce a Reggio Calabria il 21 ottobre 1941 con il nome di Marina Elide Punturieri. Coniugata Ripa di Meana, precedentemente nota come Marina Lante della Rovere. E’ stata un personaggio eccentrico della cultura e dello spettacolo italiano conosciuta anche per i matrimoni con Alessandro Lante della Rovere, prima, e con Carlo Ripa di Meana. Ai suoi amici – scrive Dagospia – aveva detto: «Sarà il mio ultimo Natale».

MARINA RIPA DI MEANA, ALL’ATTIVO ANCHE UNA DECINA DI LIBRI

Ha scritto una decina di libri (“I miei primi quarant’anni” nel 1984, “Vizi, veleni e velette” nel 1990, “Lettere a Marina” nel 2006 e “Roma al Rogo nel 2008” e ha diretto un film, il thriller “Cattive ragazze” (1992) con protagonista Eva Grimaldi. Ha partecipato a svariate campagne a sfondo animalista contro l’uso delle pelli e delle pellicce, e di recente era attivista per la diagnosi precoce dei tumori.

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti