Home / Breaking News / Acqua, maggiore portata per marina e scalo di Rossano

Acqua, maggiore portata per marina e scalo di Rossano

acquaGrazie all’entrata in funzione di un nuovo pozzo, il comune di Rossano garantisce l’aumento della portata dell’ acqua nella parte bassa dello scalo, contrada Donnanna compresa. Il pozzo si innesterà nella condotta di S. Angelo e sarà ad uso esclusivo della marina. Con questa operazione si sgrava il serbatoio di San Paolo, situato nei pressi del cimitero. L’obiettivo – dichiara l’assessore Giovanni De Simone – è quello di limitare al minimo i disagi. Che, non da oggi, ma da oltre 20 anni, interessano Rossano come il resto della Calabria.  L’Amministrazione Comunale si è mossa prioritariamente. Per individuare fondi e risorse che possano consentire interventi risolutori. Non solo nel breve e medio termine, ma con effetti duraturi nel tempo.

 ACQUA, RICHIESTI FONDI PER L’ATTIVAZIONE DI POZZI A S. FRANCESCO-PETRARO E A PIRRO MALENA

Inoltre per l’attivazione di ulteriori pozzi (a S.Francesco-Petraro e a Pirro Malena) l’Amministrazione Comunale ha richiesto fondi per 430 mila euro  alla Regione Calabria. L’attenzione – conclude De Simone – è massima. E interessa anche contrade e periferie.

Commenta

commenti