Home / Attualità / Il 90° dell’Eco – Il dribbling dell’ultima giornata tra le squadre di calcio Calabro-Joniche

Il 90° dell’Eco – Il dribbling dell’ultima giornata tra le squadre di calcio Calabro-Joniche

Il calcio non è solo un gioco. E’ un vero e proprio fenomeno sociale. Non importa a quale categoria tu appartenga : tutti, in questo sport, meritano il ruolo di Protagonista.

 DI MARTINA CARUSO

 

Prosegue la striscia positiva la capolista Real Corigliano Rossano che porta a casa, non senza difficoltà, la vittoria sui padroni di casa del Mandatoriccio per 1-2; tre punti e 3-2 per l’Atletico Corigliano nel match contro il Campana; Montegiordano e Sibari, invece, si sono affrontate a muso duro, in un botta e risposta conclusosi con il pareggio di 3-3.

E’ sempre più alto il rischio di sprofondare in zona play out per il Mirto Crosia che perde nuovamente 0-1 contro Riviera dei Cedri.

Un risultato che non sorprende, vista la classifica, quello della Rossanese contro il Cutro: allo Stefano Rizzo, i rossoblu battono 3-1 i biancocelesti saldi in quindicesima posizione.

Il Marina di Schiavonea non va oltre l’1-1 nella partita contro Città di Amantea.

I fantastici 4 goals di Talamo e Schena, eroi del prato casalingo in questa domenica, riportano il sorriso e riaccendono l’entusiasmo dei biancocelesti: 4-1 l’importante risultato rimediato contro la Palmese; anche il Castrovillari chiude il weekend calcistico con la vittoria esterna di 1-2 sul San Tommaso.

La Reggina consolida il 3-0  contro la Paganese, accompagnato dal risultato positivo della Vibonese di 1-2 sulla Casertana; KO, invece, per il Rende che subisce il solo e unico goal della partita per l’Avellino.

Il Crotone vive sicuramente un periodo migliore, coronato dall’ultima vittoria per 4-1 sul Pescara; di contro, l’entusiasmo della prima vittoria con mister Pillon, il Cosenza si spegne dopo la sconfitta di 0-2 contro il Frosinone.


 

 

 

Commenta

commenti