Home / Attualità / Varato il rinnovo esenzione del Distretto Ionio-Nord

Varato il rinnovo esenzione del Distretto Ionio-Nord

Dal 1° aprile 2019 è possibile rinnovare la esenzione ticket sanitario, scaduta il 31 marzo. Il Sistema Sanitario Nazionale consente infatti l’esenzione dal pagamento del ticket in alcuni casi e per diversi soggetti in possesso dei requisiti richiesti. Questi ultimi possono riguardare la fascia anagrafica, la situazione reddituale, la presenza di alcune patologie, la tipologia di esami ed eventuali situazioni di invalidità. La certificazione che dà il diritto all’esenzione del ticket sanitario per motivi economici è di validità annuale. Scaduta il 31 marzo, in molti sono corsi alle Asl per il rinnovo. Va precisato però che non c’è alcuna scadenza per la domanda. A tal riguardo il Direttore del Distretto Sanitario Ionio-Nord, dott. Giovanni Battista Genova, proprio allo scopo di evitare eventuali disagi all’utenza, che in questi giorni si sta recando presso gli appositi uffici dell’Azienda Sanitaria per effettuare il rinnovo, ha firmato una disposizione. La comunicazione è stata voluta dal Direttore dott. Genova, per evitare disagi ai cittadini. Infatti proprio in considerazione della vastità del territorio afferente il Distretto Jonio Nord, e tenuto conto della distanza dei comuni dalle sedi dove vengono attualmente rilasciate le certificazioni per l’esenzione del ticket “E02”, la Direzione del Distretto ha predisposto un calendario con le date in cui presso le sedi comunali che più avanti si trascrivono, sarà presente un funzionario dell’Asp/Cs che rilascerà l’esenzione cui si faceva cenno sopra. Questi comuni interessati, il giorno e l’ora in cui sarà presente il funzionario:

26/03/2019: San Cosmo Albanese dalle ore 8.00 alle ore 12.30

27/03/2019: Vaccarizzo Albanese dalle ore 8.00 alle ore 12.30

30/03/2019: Plataci dalle ore 8.00 alle ore 12.30

01/04/2019: San Giorgio Albanese dalle ore 8.00 alle ore 12.30

05/04/2019: San Lorenzo Bellizzi dalle ore 8.00 alle ore 12.30

02/04/2019: Piana dalle ore 8.00 alle ore 12.30

03/04/2019: Nocara dalle ore 8.00 alle ore 12.30

04/04/2019: Cerchiara di Calabria dalle ore 8.00 alle ore 12.30

06/04/2019: Canna dalle ore 8.00 alle ore 12.30

08/04/2019: Montegiordano Paese dalle ore 8.00 alle ore 12.30

09/04/2019: Piana dalle ore 8.00 alle ore 12.30

10/04/2019: Rocca Imperiale Paese dalle ore 8.00 alle ore 12.30

11/04/2019: Cerchiara di Calabria dalle ore 8.00 alle ore 12.30

13/04/2019: Montegiordano Marina dalle ore 8.00 alle ore 12.30

15/04/2019: Alessandria del Carretto dalle ore 8.00 alle ore 12.30

16/04/2019: Piana dalle ore 8.00 alle ore 12.30

17/04/2019: Rocca Imperiale Marina dalle ore 8.00 alle ore 12.30

18/04/2019: Cerchiara di Calabria dalle ore 8.00 alle ore 12.30

20/04/2019: Plataci dalle ore 8.00 alle ore 12.30

29/04/2019: San Lorenzo Bellizzi dalle ore 8.00 alle ore 12.30

La decisione assunta dal Direttore del Distretto si augura possa riscontrare tra i cittadini interessati la giusta considerazione, tenuto conto che la volontà della Direzione è quella di venire incontro alle reali e legittime necessità dei cittadini-utenti del Servizio Sanitario Provinciale.

Commenta

commenti