Home / Breaking News / Corigliano, Italia U 20 di volley: bene la prima. Bravissimo Lavia

Corigliano, Italia U 20 di volley: bene la prima. Bravissimo Lavia

Daniele Lavia al termine della partita con la Spagna

di SERAFINO CARUSO

Si è svolta ieri pomeriggio al Pala Brillìa di Corigliano la prima delle tre giornate di qualificazione ai Campionati Europei di volley U 20 maschile. Un girone con Italia, Bulgaria, Svizzera e Spagna. Ieri si è giocata prima Bulgaria-Svizzera, terminata con la vittoria dei bulgari (i favoriti del torneo) per 3-1 (23-25; 25-15; 25-18; 25-19) e poi Italia-Spagna, che gli azzurrini hanno battuto anche per 3-1 (25-21; 25-18; 21-25; 25-11). I ragazzi di Monica Cresta sono apparsi subito in partita ed hanno fatto capire di che pasta sono fatti. Trascinati da Acquarone, dal rossanese Daniele Lavia e Cantagalli, gli Azzurri hanno ceduto solo il terzo set, salvo subito dopo strapazzare i malcapitati spagnoli. Nella prima partita abbiamo assistito a una gran bella Bulgaria, sicuramente favorita insieme all’Italia per accedere alla fase finale degli Europei di categoria.

 

OGGI LE LATRE PARTITE: CONFRONTO TRA TITANI BULGARIA – ITALIA

Oggi, sempre al Pala Brillìa, in programma la seconda giornata del girone. Alle 16 Svizzera-Spagna e alle 19 Bulgaria-Italia. Sarà certamente un bel confronto, quello tra i giovani bulgari e i pari età italiani. Monica Cresta, comunque, può contare su un bel gruppo. Molti degli attuali atleti della U 20 diranno la loro nei prossimi anni anche con la Nazionale maggiore.

OTTIMA ACCOGLIENZA, PRESENTE STAFF ITALIA U 18

Intanto bisogna fare i complimenti alla Corigliano Volley, al suo presidente Nicola Cilento e al direttore sportivo Pino De Patto, oltre che al Comune Corigliano Rossano per l’ottima accoglienza e per la perfetta organizzazione. Presenti i vertici della Federazione, compreso tutto lo staff della Nazionale U 18 in cui è presente il rossanese dottor Angelo Forciniti in qualità di responsabile dello staff sanitario.

PUBBLICO ENTUSIASTA SUGLI SPALTI

Festa grande sugli spalti, inoltre, con tanti ammiratori degli atleti azzurri e diversi esperti tecnici di mercato in cerca di qualche buon contatto per portare qualche giovane atleta nel proprio club. Perfetta, inoltre, la cronaca live delle gare grazie allo speaker specialista Franco Lorenzo.

 

Commenta

commenti