Home / Attualità / 59^ Carnevale di Castrovillari dal 18 al 28 febbraio 2017

59^ Carnevale di Castrovillari dal 18 al 28 febbraio 2017

Carnevale di Castrovillari Tra gli oltre cento appuntamenti , del Carnevale di Castrovillari e Festival Internazionale del Folklore, giunto alla sua 59^ edizione. In programma dal 18 al 28 febbraio 2017 nella città del Pollino, ricordiamo la “Sirinata d’à Savuzizza”. Uno degli appuntamenti più attesi e caratteristici del Carnevale di Castrovillari. Giunto alla sua XV Edizione è dedicato al compianto artista castrovillarese Gianni Francomano. La manifestazione , che si tiene il giovedì grasso. Riprende l’antico rituale carnascialesco castrovillarese delle “Mascherate”. Gruppi mascherati, accompagnati dal tradizionale suono della fisarmonica e del tamburello. Girano per le case dove chiedono ospitalità ed intrattengono i padroni di casa e gli amici di quest’ultimo con canti e tarantelle in cambio di una bevuta e di prodotti tipici.

Un evento ormai istituzionalizzato a cui la Pro loco dallo scorso anno ha voluto dare un logo. Un simbolo, “la maschera”; maschera che non serve a nascondersi, bensì a rivelarsi, a svelare un’anima gioiosa. Un cuore che da sempre vive con passione ed entusiasmo il Carnevale di Castrovillari. Di cui, forse, “a’ sirinata d’a’ savuzizza” è la nota più autentica e popolare, a cui tutti possono partecipare. Tra danze, musiche e scherzi, per dare spazio alla gioia e all’incontenibile frenesia.

CARNEVALE DI CASTROVILLARI DAL 18 AL 28 FEBBRAIO 2017

Una operazione mirata e lungimirante che riporta il carnevale. Al centro dell’attenzione di un’ intera comunità che rivive il rito carnascialesco per come vuole la tradizione. L’idea della maschera che è diventato, come dicevamo il simbolo della “sirinata d’a’ savuzizza”, è di Stefano Ferrante. Elmira Boosari ispirati da una maschera che ormai da anni il direttore artistico Gerardo Bonifati. Iindossa il giovedi grasso per parteciparvi.

Anche quest’anno  il tutto si svolgerà nel “Rione Pantaniddu”. In ogni casa ci sarà una giuria formata da componenti di diverse Associazioni  di Castrovillari. A loro va l’arduo compito di decretare il vincitore. Lo scorso anno il XIV Concorso delle Serenate Tradizionali, è andato al gruppo “ I pacci da’ scola”. L’intento principale degli organizzatori è quello di rivitalizzare il centro storico della città in generale e del “Rione” in particolare. Dopo il successone dello scorso anno e vista la massiccia partecipazione. Gli organizzatori hanno pensato di continuare le “ serenate” anche il giorno successivo. Il venerdì, sempre nello stesso rione  con un concerto di musica etno-folk  ed una “jam session”  di band del’hinterland .

Un Carnevale quello di Castrovillari da vivere giorno per giorno. E che la festa abbia inizio.

L’ evento è organizzato dalla Pro Loco cittadina in collaborazione con la locale Amministrazione Comunale. La Regione Calabria, il Parco Nazionale del Pollino, la BCC Medio Crati di Rende, la Gas Pollino. Patrocinata dalla Provincia di Cosenza e sostenuta da numerosi sponsor privati che da anni credono nella manifestazione diretta artisticamente da Gerardo Bonifati e presieduta da Eugenio Iannelli. Ed impreziosita dai brand A.C.T. ( Ambiente, Cultura,Turismo) e da “ Castrovillari Città Festival”.

Commenta

commenti

Inline
Inline