Home / Attualità / Rossano, femminicidio: lo spettacolo #IODAMORENONMUOIO per sensibilizzare

Rossano, femminicidio: lo spettacolo #IODAMORENONMUOIO per sensibilizzare

di SERAFINO CARUSO

Foto ricordo al termine dello spettacolo

FEMMINICIDIO: BADOLATI E MONTANELLI A ROSSANO PER PARLARNE

Femminicidio e coraggio di non piegarsi: di questo si è parlato sabato scorso presso la sala rossa di Palazzo San Bernardino a Rossano nell’ambito dello spettacolo teatrale #IODAMORENONMUOIO. Promosso dall’istituto ITAS-ITC di Rossano ed al quale l’amministrazione comunale di Rossano, grazie all’impegno e alla volontà dell’assessore alla cultura Serena Flotta, ha dato ampio sostegno. All’iniziativa ha partecipato il giornalista e scrittore Arcangelo Badolati, dal cui omonimo libro è stato tratto spunto per la creazione dello spettacolo. Lo spettacolo ha visto il contributo artistico dell’attrice e giornalista Federica Montanelli. Le giovani donne mantengano sempre la dignità morale senza piegarsi al maschilismo. I giovani ragazzi, uomini di oggi e di domani, dimostrino sempre il coraggio di decostruire la mentalità culturale che troppe volte in passato ha visto troppe donne uccise per mano di uomini. Questo il messaggio che si è voluto lanciare con lo spettacolo.

FEMMINICIDIO: SERENA FLOTTA E MASCARO SI COMPLIMENTANO PER L’INIZIATIVA

A complimentarsi con gli organizzatori e con l’Autore e giornalista Badolati è stato anche il Sindaco Stefano Mascaro. Nel ribadire il ringraziamento dell’Amministrazione alla dirigente Anna Maria Di Cianni promotrice nelle scuole di un’iniziativa volta a diffondere la cultura del coraggio, l’assessore alla cultura Serena Flotta vuole sottolineare “il grande dinamismo delle istituzioni scolastiche cittadine grazie all’impegno delle quali si sta continuando ad offrire alla Città ed al territorio una costante proposta di qualità”.

Badolati e Montanelli

Badolati recita, accanto la Montanelli

Foto ricordo

 

 

Commenta

commenti