Home / Attualità / 4 giovani denunciati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

4 giovani denunciati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

Prosegue l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dalla Compagnia Carabinieri di Cosenza nel comune di San Giovanni in Fiore (CS). Nell’ambito della capillare attività di controlli e perquisizioni, i militari della Stazione di San Giovanni In Fiore hanno denunciato  4 giovani sangiovannesi per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nel corso del servizio i carabinieri hanno proceduto ad ispezionare numerosi locali, concentrando la propria attività sulle zone ove maggiore può essere la diffusione di stupefacenti. E proprio nel corso di una serie di perquisizioni domiciliari, che gli stessi hanno trovato i 4 giovani ventenni in possesso 60 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

Alla luce delle evidenze emerse, i quattro giovani venivano deferiti, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Cosenza. Lo stupefacente rinvenuto, invece, è stato sottoposto a sequestro in attesa di essere poi successivamente versato presso l’Ufficio corpi di reato.

Nei prossimi giorni continueranno comunque analoghi controlli sul territorio da parte dell’Arma dei Carabinieri nell’azione di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i giovani. Tutto questo a testimonianza dei proficui sforzi costantemente profusi da parte del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.


 

 

Commenta

commenti