Home / Attualità / 20 mila euro per arricchire le biblioteche di Corigliano Rossano

20 mila euro per arricchire le biblioteche di Corigliano Rossano

corigliano rossano

Avere la possibilità di arricchire il patrimonio di volumi e testi custodito dalle due biblioteche, Francesco Pometti di Largo Vincenzo Valente e Comunale di via Martucci, significa poter investire sulla promozione della cultura della lettura e continuare a fare di questi presìdi luoghi di esperienza e crescita culturale.

È quanto dichiara l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis esprimendo soddisfazione per il contributo ottenuto dalla Direzione generale Biblioteche e diritto di autore, nell’ambito del Decreto Rilancio per un importo pari a 20 mila euro che consentirà al Comune di acquistare dei libri da allocare negli scaffali delle due biblioteche comunali.

Il settore Politiche di Promozione Sociale ha provveduto a pubblicare l’avviso per l’individuazione e l’affidamento della fornitura di testi a librerie con codice ATECO 47,61 (commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati). Le manifestazioni di interesse andranno presentate entro le ore 12 di martedì 29 settembre all’indirizzo PEC protocollo.coriglianorossano@asmepec.it. Per informazioni è possibile contattare il numero 0983/529510 o scrivere a istruzione.coriglianorossano@asmepec.it.

Le librerie – rientra tra i requisiti richiesti – dovranno avere sede prioritariamente nel territorio del Comune di Corigliano-Rossano ed in seconda istanza nel territorio provinciale. Nel caso in cui dovessero pervenire più di otto manifestazioni di interesse l’Ufficio provvederà a stilare una graduatoria tenendo conto dell’ubicazione della libreria, della percentuale di sconto da applicare sul prezzo e sui tempi di fornitura.


Commenta

commenti