Home / Breaking News / 18APP: occasione per i giovani e la cultura

18APP: occasione per i giovani e la cultura

18APPCultura e giovani. Avvicinare e ampliare la partecipazione dei nuovi adulti al patrimonio storico-artistico locale e agli eventi sul territorio. Il fondo 18APP rappresenta un’occasione in più per incrementare la nostra economia in campo culturale. A darne notizia è l’assessore alle politiche sociali Marisa Chiurco, sottolineando l’importanza dell’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci) e invitando i giovani e gli esercizi commerciali a partecipare.

18APP, LE CONDIZIONI

Il fondo è fruibile dal 15 settembre, per cui la legge di stabilità ha previsto in totale 290 milioni di euro. Per i diciottenni il bonus da spendere nel consumo e nella fruizione dei beni culturali è pari a 500 euro, destinato all’acquisto di biglietti o abbonamenti per cinema e teatro, concerti e altri eventi dal vivo, mostre, musei, aree archeologiche, gallerie, monumenti, fiere culturali, parchi naturali e libri. Per richiedere il bonus bisogna registrarsi al sito www.18app.it, inserendo i propri dati anagrafici, la residenza e un recapito valido di e-mail o cellulare. Gli esercenti possono iscriversi alla piattaforma www.18app.it fino al 30 giugno 2017, utilizzando le loro credenziali rilasciate dall’Agenzia delle Entrate e fornendo partita iva, denominazione e ambito, bene o servizio offerto, luogo, codice Ateco. Indicando data e importo totale, il sistema informatico genera dei buoni legati all’identità del giovane e da usare per l’acquisto dei beni.

Commenti