Home / Territorio / Altomonte / Altomonte, D’Ingianna presiede il congresso nazionale Federazione Italiana Medici

Altomonte, D’Ingianna presiede il congresso nazionale Federazione Italiana Medici

Auguri di buon lavoro da Sindaco e Amministrazione: «Motivo di grande orgoglio per la nostra comunità»

Chiamati a rispondere con responsabilità alle preoccupazioni e alle ansie dei propri assistiti, i medici di famiglia nel corso di tutta l’emergenza Covid hanno giocato un ruolo importantissimo per impedire il diffondersi dei contagi. Li ringraziamo per quanto è stato fatto e per quanto sarà fatto ancora. Sapere che il 77esimo Congresso Nazionale della Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (FIMMG) partito ieri (lunedì 5) e dedicato quest’anno al tema della medicina generale oltre la pandemia, sarà presieduto da un nostro concittadino, è motivo di profondo orgoglio per l’intera comunità.

È quanto dichiara l’assessore alla sanità Emilia Romeo complimentandosi, insieme al Sindaco Giampiero Coppola, con Antonio Pio d’Ingianna, medico di base altomontese, per l’importante riconoscimento ottenuto attraverso la nomina a presidente dell’evento nazionale di formazione e ricerca.

Traguardi come quelli raggiunti dal professionista contribuiscono ad alimentare il senso di appartenenza e a portare alto il nome del territorio.

Medicina generale oltre la pandemia. È, questo, il tema dell’edizione 2020 del Congresso che fino al 10 ottobre riunirà a Villasimius, in Sardegna, i medici generali da tutta Italia che seguiranno l’evento formativo sia in presenza che partecipando attraverso i canali web.


Commenta

commenti