Home / Attualità / Cassano Ionio, consegnati i lavori per la videosorveglianza sul territorio comunale

Cassano Ionio, consegnati i lavori per la videosorveglianza sul territorio comunale

Nel salone del palazzo di città ha avuto luogo la consegna dei lavori riguardanti il patto per l’attuazione della sicurezza urbana e installazioni di sistemi di video sorveglianza.

Nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città di Cassano All’Ionio, ha avuto luogo la formale consegna dei lavori riguardanti il  “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana e installazione di sistemi di video sorveglianza”– Legge 18.04.2017 N. 48” – L’esecuzione dell’intervento è stato affidato all’Impresa SINAPSYS Srl di ROMA, specializzata nel settore, aggiudicataria della relativa gara d’appalto. L’atto di consegna, è stato sottoscritto dal legale rappresentante dell’impresa appaltatrice, ingegnere Alessandro Carellario, dal direttore dei lavori, ingegnere Giacinto Giannicola, dal responsabile del procedimento, geometra Antonio Iannicelli e dal sindaco Gianni Papasso. Hanno partecipato, inoltre, alla cerimonia, il comandante della locale Tenenza dei Carabinieri, Ten. Roberto Castagna, il comandante della Polizia Locale, architetto Anna Aiello, il presidente del consiglio comunale Lino Notaristefano, gli assessori Anna Maria Bianchi, Leonardo Sposato e Gianluca Falbo, i consiglieri Luigi Malomo e Sara Russo, il responsabile dell’Area Tecnica dell’ente, ingegnere Luigi Serra Cassano, tecnici e funzionari dell’impresa e del comune.  Il progetto esecutivo dei lavori era stato redatto dall’ingegnere Domenico Calabrò durante il periodo del commissariamento del Comune, per un importo complessivo di oltre 426 mila €uro, di cui 366 mila a carico del finanziamento ministeriale e 60 mila a carico dell’ente locale, sul quale grava anche l’ulteriore onere di 33 mila euro destinati alla manutenzione degli impianti che verranno realizzati per i successivi tre anni. I lavori in questione, sono stati aggiudicati all’impresa Sinapsys srl per l’importo complessivo di € 267.510,00, compresi gli oneri per la sicurezza, che ha praticato il 14.330% di ribasso sull’importo a base d’asta. Il progetto, prevede, in particolare, l’installazione di circa 156 video camere per il monitoraggio dei territori di Cassano centro, Lauropoli, Doria, Sibari, Marina di Sibari e Laghi di Sibari.  Secondo quanto stabilito nel capitolato speciale d’appalto, i lavori dovranno essere completati entro il 29 gennaio 2021. Il Comune di Cassano all’Ionio, ha sottolineato il sindaco Gianni Papasso, a margine della cerimonia, nell’intento di rafforzare le azioni di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità presenti nel territorio comunale, si è avvalso delle specifiche risorse, previste dal Ministero dell’Interno, ai fini della realizzazione di sistemi di videosorveglianza dal decreto-legge 20 febbraio 2017 n. 14, convertito con modificazioni dalla legge 18 aprile 2017, n. 48.


Commenta

commenti